IL RABDOMANTE

Harja vive la sua recente gravidanza come un cordone che la tiene legata all’uomo che l’ha comprata per possederla, un malavitoso prepotente quanto potente di nome Ninì